Fortune non sfruttate

U’ Patr Etern da u’pan a chi n’tè dient

Trad. Il Padre Eterno dà il pane a chi non ha denti

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Proverbi

Vanto

L’uocchj du petron n’grass u chevall

Trad. L’occhio del padrone ingrassa il cavallo

Lascia un commento

Archiviato in Proverbi

Disgrazie continue

N’copp u cuott l’acque vllit

Trad. Sulla scottatura, acqua bollente (A disgrazia si aggiunge altra disgrazia).

Lascia un commento

Archiviato in Proverbi

Cambiamenti di umore

Par a’gatt d zie merij prim chiagn e ddopp rir

Trad. Pare la gatta di zia Maria, prima piange e poi ride.

Lascia un commento

Archiviato in Proverbi

Bontà

Bllez fin a’port, bontà fin a’mort

Trad. La bellezza fino alla porta, la bontà fino alla morte. (La bontà vale più della bellezza).

Lascia un commento

Archiviato in Proverbi

Educazione

Mazze e panelle fann i figl biell, senza panelle e senza mazz escn i figl pazz!

Trad. Botte e pane fanno i figli belli, senza pane e senza botte vengono fuori i figli pazzi.

Lascia un commento

Archiviato in Proverbi

Opportunismo

Quann z’ zapp e z’ pot n’tieng nè zian e nè neput; quann z’ vlegn zizì qua e zizì là

Trad. Quando si zappa e si pota non ho ne parenti ne nipoti; quando si vendemmia, parenti di qua e parenti di là.

Lascia un commento

Archiviato in Proverbi